Sesta edizione

Il programma completo

Ingresso libero

Il Festival si svolgerà sabato 18 settembre 2021 sia a Bologna che on-line (dirette sul sito e sui social del Festival).

Il programma a breve on-line*

*L’ingresso all’evento sarà consentito unicamente ai possessori di Green Pass, il che vuol dire solamente a chi abbia concluso il ciclo vaccinale da più di 14 giorni o che sia risultato negativo ad un tampone effettuato nelle ultime 48h (se si tratta di tampone rapido) o nelle ultime 72 h (se tampone molecolare).

Sabato 18 settembre

Tavola rotonda sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
10:30 – 13:00 – Evento in presenza e on-line
POSTI LIMITATI, REGISTRATI QUI:
 https://www.eventbrite.it/e/170270952001

Il Festival della Partecipazione e l’Osservatorio Civico sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in collaborazione con la Fondazione per l’Innovazione Urbana, organizzano un momento di confronto con respiro Europeo per chiedere la massima trasparenza e apertura sui piani e i progetti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) Italiano.

Modera: Claudia De Lillo, scrittrice, giornalista e conduttrice radiofonica italiana

Introducono: Anna Lisa Mandorino per Cittadinanzattiva e Vittorio Cogliati Dezza per Legambiente

Intervengono:
● Helen Darbishire, Access Info
● Giuseppe Busia, ANAC
● Karolis Granickas, OpenContractingPartnership
● Nicoletta Parisi, Libenter
● Elena Calistru, Funky Citizens Romania
● Elly Schlein, Conferenza delle Regioni e Province Autonome

Conclusioni:
Raffaele Laudani, Fondazione Innovazione Urbana
Katia Scannavini, ActionAid Italia

WORKSHOP [Solo su invito]
14:30 – 17:30 – Evento in presenza e on-line

Il pomeriggio sono previsti due workshop di formazione dedicati al mondo dell’attivismo e del Terzo Settore che si svolgeranno in contemporanea dalle 14.30 alle 17.30, con l’obiettivo di fornire strumenti alle comunità attive sui territori, da un lato per monitorare le politiche, dall’altro per organizzarsi e organizzare le proprie istanze e mobilitarsi.

Il workshop Community Organizing sarà tenuto da Diego Galli – Presidente – e Maria La Porta – Community organizer – di Community Organizing Italia. Il community organizing parte dalla consapevolezza che una comunità non può crearsi intorno a un problema da risolvere o una protesta ma piuttosto facendo fiorire relazioni inclusive, in grado di supportare un senso di appartenenza, identità e unicità di ognuno dei suoi membri. Si tratta cioè di un insieme di pratiche dai risultati concreti e di notevole impatto per la formazione di leader locali e la creazione di coalizioni civiche per la rigenerazione urbana, lo sviluppo territoriale e l’inclusione sociale. Il workshop fornirà una visione d’insieme degli strumenti dell’organizzazione di comunità attraverso il racconto e l’analisi di esperienze americane e italiane. I partecipanti potranno inoltre sperimentare la pratica degli incontri relazionali, sviluppata dal community organizing per creare relazioni di fiducia tra diversi.
Il workshop si inserisce inoltre nel percorso di formazione pubblica della Scuola di Azioni Collettive promosso dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana.

Il workshop Monitoraggio civico sarà a cura dell’Osservatorio Civico sul PNRR e ha l’obiettivo di condividere metodi e strumenti che consentiranno ai/alle partecipanti di mobilitarsi sul monitoraggio civico delle risorse pubbliche con particolare riferimento a quelle del PNRR. Con il contributo di esperti e attivisti e con un approccio laboratoriale, ci si occuperà di trasparenza e accountabilitydelle pubbliche amministrazioni e, in particolare, di come i cittadini possano avere accesso a informazioni e dati chiari, su come utilizzare i dati ottenuti, nonché su come attivarsi per il controllo sull’efficacia degli interventi finanziati e per la raccolta di idee e proposte da discutere con le amministrazioni responsabili.

Per motivi di sicurezza i posti disponibili sono limitati. Chi è interessato a partecipare ai workshop può compilare questo modulo.

Entro giovedì 15 settembre verrà comunicato l’esito dell’iscrizione.

Clicca l’icona per registrarti all’evento “Tavola Rotonda sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”

Scarica il programma completo del Festival!